Corte di Giustizia

cvria, corte giustizia, logo cvria cliccate sull'immagine per il sito della Corte

 

 

 

 Le decisioni più recenti

della Corte di Giustizia UE

Torna alla pagina Novità

curia.europa.eu

147/2020 : 24 novembre 2020 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-59/19 (Tue, 24 Nov 2020)
Wikingerhof Spazio di libertà, sicurezza e giustizia Un albergo che utilizza la piattaforma Booking.com può, in linea di principio, citare quest’ultima in giudizio dinanzi a un giudice dello Stato membro in cui tale albergo è stabilito per ottenere la cessazione di un eventuale abuso di posizione dominante
>> Continua a leggere

146/2020 : 24 novembre 2020 - Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-510/19 (Tue, 24 Nov 2020)
Openbaar Ministerie (Faux en écritures) Spazio di libertà, sicurezza e giustizia I procuratori dei Paesi Bassi non costituiscono un’«autorità giudiziaria dell’esecuzione» nell’ambito dell’esecuzione di un mandato d’arresto europeo, dal momento che possono essere soggetti a istruzioni individuali da parte del ministro della Giustizia dei Paesi Bassi
>> Continua a leggere

145/2020 : 24 novembre 2020 - Sentenza della Corte di giustizia nelle cause riunite C-225/19,C-226/19 (Tue, 24 Nov 2020)
Minister van Buitenlandse Zaken Spazio di libertà, sicurezza e giustizia Uno Stato membro che adotta una decisione di diniego di visto «Schengen», a causa di un’obiezione sollevata da un altro Stato membro, deve indicare in tale decisione l’identità di tale Stato membro e il motivo specifico di diniego basato su tale obiezione, corredato, se del caso, delle ragioni di tale obiezione
>> Continua a leggere

144/2020 : 19 novembre 2020 - Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-900/19 (Thu, 19 Nov 2020)
Association One Voice e Ligue pour la protection des oiseaux Ambiente e consumatori A parere dell’avvocato generale Kokott la caccia ai tordi e ai merli neri con impiego di vischio, autorizzata nel sud della Francia, può essere compatibile con la direttiva «Uccelli» dell’Unione europea, se ha un peso culturale rilevante e se sono soddisfatte tutte le altre condizioni per una deroga al divieto di principio
>> Continua a leggere

143/2020 : 19 novembre 2020 - Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-505/19 (Thu, 19 Nov 2020)
Bundesrepublik Deutschland (Notice rouge d’Interpol) Principi del diritto comunitario Avvocato generale Bobek: il divieto di un secondo giudizio applicabile nello spazio Schengen può anche ostare all’estradizione verso uno Stato terzo
>> Continua a leggere